Chapati

72
789 0 018_chapati_ok

Vi sarà capitato di mangiare cibo indiano accompagnato dal Chapati, il classico e buonissimo pane indiano senza lievito. In India, è fondamentale per una donna imparare a fare un ottimo chapati. Si dice che “un buon chapati rende felice un matrimonio”. In India del nord questo tipo di pane viene consumato ad ogni pasto per accompagnare gli altri piatti. Si può usare per accompagnare verdure ma anche da solo.La preparazione non è difficile e potete prepararlo anche voi. Gli ingredienti che vi occorrono sono 250 grammi di farina di frumento e del “ghee”. Il ghee è un condimento molto usato in India. Si tratta di unburro chiarificato da cui è stata tolta l’acqua e tutte le impurità. Potete trovarlo nei negozi di alimenti naturali o in quelli di cibi asiatici. Nei negozi di alimenti etnici potete trovare anche il mix di farine adatte per questo tipo di pane.Per preparare il Chapati, mescolate la farina con 1,5 dl di acqua tiepida. Mescolate molto bene per circa 10 minuti. Al termine formate una palla, avvolgetela in un panno inumidito e mettetela per un’ora, in un luogo tiepido e senza correnti d’aria, a riposare. Dividete quindi in circa dodici parti l’impasto. Aiutandovi con il mattarello, stendete ogni impasto su un’asse di legno e formate dei dischi con un diametro di circa 10 centimetri. Passate il ghee all’interno di una padella antiaderente riscaldata (oppure su una piastra). Cuocete quindi i pani, uno ad uno, a fuoco medio. Questi inizieranno a gonfiarsi e poi a colorirsi di scuro in alcuni punti. Girateli ancora per un attimo, dopodiché saranno pronti da servire caldi.