Canon PowerShot

81
850 0 Fotografia  Canon PowerShot

La Canon PowerShot è una fotocamera digitale molto popolare, a oggi una delle più apprezzate in tutto il mondo. Introdotte nel 1996, godono ancora oggi di grande successo con i modelli che si susseguono durante l’anno e che fanno riferimento a diverse serie: la Serie A, “Easy and fun”, con fotocamere economiche di tipo point and shoot o prosumer; la Serie D, che comprende fotocamere impermeabili e che resistono bene al congelamento e agli urti; la Serie E, con fotocamere economiche e di design; la Serie G, con fotocamere professionali dotate di funzioni avanzate; la Serie S/SD, point and shoot ultracompatte; la Serie S/SX, con ultra-zoom; la Serie S, anch’essa con modelli prosumer. Le serie S ed S/SX compongono la linea dei modelli bridge di Canon. In particolare, la serie G è formata dai modelli più professionali disponibili tra quelli compatti Canon; sono dotati di schermo LCD, supporto al formato RAW, una lente con apertura massima maggiore delle PowerShot standard ed elettronica più veloce. Il modello più nuovo attualmente è il G1 X Mark II. La serie A è invece rivolta a fotocamere economiche, anche se il catalogo è molto ampio e comprende sia modelli poco costosi che altri dotati di prestazioni tali da poter quasi rivaleggiare con quelli della Serie G; tra le prime ci fu la serie A5, davvero basilare, mentre fra gli ultimi modelli usciti ci sono l’A2500 e A2600 e l’A1400. Le fotocamere Canon possono essere personalizzate a livello software da un applicativo che si chiama Hack Canon Development Kit, che permette un livello di programmazione quasi completo. Secondo una stima, nel 2010 le fotocamere point and shoot utilizzate sul popolare social network fotografico Flickr erano, per i primi cinque posti, tutte Canon appartenenti alle diverse serie Powershot.