Auto a scoppio

127
347 0 T8V3_1_ok

Le auto a scoppio sono modelli in scala che rientrano nella categoria della modellistica denominata automodellismo dinamica. Le auto a scoppio hanno la specifica caratteristica del movimento: infatti, i modellini dinamici hanno, a differenza di quelli statici, la possibilità di essere pilotati tramite un radiocomando.Entrando nel particolare le auto a scoppio vengono classificate in base alle dimensioni (scala), alla cilindrata del motore, al tipo di trazione. Esistono numerosi modellini di auto a scoppio, il mercato dispone di diverse misure: scala 1:10; 1:8; 1:5. Questi ovviamente sono i modellini di auto a scoppio più diffusi, ma si possono trovare in commercio auto a scoppio molto più piccole come le 1:12, le 1:16 e le Kyosho mini inferno 09 in scala 1:18, aventi un motore da 1,5cc. Della stessa dimensione e aventi caratteristici micromotori a combustione sono molti tipi di x-ray come la nt18t: questo modellino rientra nel settore delle mini Truggy in scala 1:18, con micromotore a scoppio di cilindrata 0,8cc. La nt18mt è invece un mini monstertruck, anch’essa in scala 1:18 e con motore a scoppio della stessa cilindrata (0,8cc).Le auto a scoppio in scala 1:10 sono modelli utilizzati frequentemente per pista o per rally: hanno dimensioni comprese tra i 36 cm di lunghezza e i 46 cm, mentre la larghezza non è attestata oltre i 20 cm. Anche il peso dei modellini è pressappoco costante, varia tra i 1,8 kg e i 2,4 kg.  Per questa scala di auto modellini la cilindrata del motore varia da 2,1 a 2,5 cc: i propulsori sono motori a scoppio a due tempi, in particolare sono alimentati da combustione di una miscela di alcol metilico, olio di ricino oppure olio sintetico e nitro metano. La potenza può raggiungere i 1,5 cavalli, con una velocità di punta che può andare oltre i 90 km/h. Con questa tipologia di auto modelli è possibile fare esperienza, gareggiare vincendo campionati di settore e salire di categoria.