Fotocamere compatte

246
1748 0 fotocamere_compatte

La fotografia non è fatta solo di reflex, mirrorless e grandi obiettivi: per chi si avvicina a questa forma di arte, per divertimento o per passione, la prima tipologia di macchina fotografica da acquistare è quella delle compatte. Si definiscono così le fotocamere piccole, leggere, facili da usare e dalle prestazioni certo non eguagliabili a quelle delle reflex, ma comunque adatte a chi cerca uno strumento per scattare immagini di buona qualità (ormai anche questa categoria ne ha alzato il livello vista la sfida lanciata dagli smartphone che consentono di ottenere immagini notevoli). Ce ne sono di varie tipologie, dalle economiche a quelle più avanzate con super zoom, dalle bridge (sempre più diffuse) a quelle con il mirino incorporato. Una caratteristica comune che permette di inserirle all’interno della stessa famiglia è la presenza di un obiettivo fisso, che non può essere sostituito, più o meno potente. Anche il numero di megapixel determina la differenza tra diversi modelli di compatte: in genere 12 megapixel corrispondono ad una qualità sufficiente per la stampa. Caratteristiche invece che potrebbero far alzare il prezzo delle compatte stesse sono la possibilità di registrare video in HD oppuire la connettività Wi-Fi integrata per condividere i propri scatti: queste sono funzioni disponibili nei modelli di fascia alta.Il successo di queste fotocamere è dovuto alla loro praticità d’uso: sono le più diffuse tra i compratori, grazie anche al prezzo generalmente contenuto, anche se i grandi produttori di macchine fotografiche, per venire incontro alle esigenze di tutti, stanno mettendo in commercio modelli di compatte di fascia alta, più costosi ma di qualità superiore. Molti di loro  puntano anche sull’estetica, dal momento che il destinatario finale di questo tipo di prodotto non è un professionista (che preferisce i modelli di reflex): di conseguenza le compatte sono generalmente quelle più colorate ed esteticamente accattivanti, dal momento che usano il design come valore aggiunto.