Sébastien Foucan

197
1315 0 Foucan

Creatore e autentica leggenda del free running, Sébastien Foucan è nato a Parigi il 27 maggio del 1974 ed è di origini guadalupensi. Foucan è anche considerato una delle figure più importanti per lo sviluppo del parkour nei suoi primi anni. Foucan non vede infatti in contrasto le due discipline, e incoraggia a praticarle entrambe nei loro movimenti base per raggiungere la padronanza necessaria e non mettere in pericolo la propria incolumità personale. Foucan è in un certo senso anche il portavoce di discipline come il free running da lui ideato, di cui sostiene i valori positivi con un impegno sulla percezione pubblica articolato anche attraverso vari media. È stato infatti il protagonista del documentario di Mike Christie “Jump London” del settembre 2003 e del suo seguito, “Jump Britain”. Inoltre Foucan è apparso pure nel ventunesimo film di James Bond, Casino Royale, che ha segnato l’esordio di Daniel Craig nei panni dell’agente segreto più famoso del mondo. Foucan ha interpretato il ruolo di Mollaka e ha passato tre mesi alle Bahamas per girare la sua interpretazione, anche se ha usato uno stuntman per alcune parti della scena dell’inseguimento iniziale. È comparso anche nel singolo “Jump” di Madonna e in molti videogiochi legati alla disciplina. In “Jump London”, Foucan spiega così il significato del free running: «Per me, il free running è la mia personale evoluzione del parkour. Non posso dire di praticare ancora il parkour, perché voglio essere libero di fare giravolte, o, ad esempio, se sto imparando la breakdance, incorporare alcuni movimenti nella mia espressione di parkour… il free running è il modo che ho scelto per la mia espressione del parkour. Ora la gente crede che il parkour con i salti mortali e altre acrobazie sia free running, ma non basta. È l’azione di aggiungere più elementi alla tua espressione».