Borse Vintage

91

Le borse vintage sono sempre più di moda negli ultimi anni: questo ha permesso a molte ragazze di sfruttare le borse delle proprie nonne per sfoggiarle molti anni dopo. Il vintage dona infatti un tocco di unicità, perché riguarda pezzi che solitamente non si trovano più in commercio, ognuno dei quali ha una propria storia. Per le borse vale il principio che meglio sono state conservate e più valore acquisiscono nel tempo.

Vintage è tutto ciò che ha più di 20 anni, è stato utilizzato con criterio ed è fatto con materiali pregiati. Le più famose borse vintage sono state portate da icone di stile come Grace Kelly, Brigitte Bardot, Marylin Monroe oAudrey Hepburn, ancora particolarmente apprezzate per il loro stile.

Per capire se una borsa è vintage bisogna controllare i tessuti, che devono essere di ottima qualità, le stampee le cerniere, perché le più antiche sono in metallo. Inoltre le etichette devono essere originali e avere logo e made in. Tutti i grandi marchi solitamente vendono le proprie borse con un sacchetto antipolvere in stoffa che se presente è ulteriore garanzia dell’autenticità dell’accessorio. Nel caso delle borse in pelle, se la borsa emana un forte odore di cuio allora è autentica.

Per determinare il valore di una borsa, oltre ad un controllo accurato sulla sua età e sul marchio, bisogna controllare la fodera, che non è mai ruvida e non deve fare difetti vicino alle cuciture. Certamente le piccole imperfezioni contribuiscono ad accrescere il valore di una borsa e a renderla vintage, ma le sue condizioni devono essere ottime.