Ristrutturazione di casa: idee e consigli per modernizzare la cucina

Lavori casa - Manutenzione
Per tantissime persone, la cucina è il centro della casa, quel luogo sacro dove trascorrere la maggior parte del tempo. Per questo è uno degli ambienti che viene maggiormente esposto a ristrutturazione e cambiamento. Effettuare dei lavori ti permetterà di migliorare l’estetica, ma anche incrementare il livello di efficienza di questa stanza. 

Ovviamente le spese da sostenere possono anche essere importanti, e per questo è bene considerare con attenzioni a quali professionisti affidarsi anche considerando la città in cui ci si trova, Roma in primis. Considera che i costi finali vengono influenzati direttamente dalle dimensioni dell’ambiente, dalla qualità dei materiali che scegli e dagli eventuali lavori su impianti elettrici o idraulici. Vediamo allora quali sono i lavori più richiesti, i materiali preferiti e tutte le informazioni su ristrutturazioni Roma.

Consigli pratici per ristrutturare il pavimento e ripiani

Ci vogliamo concentrare su questi due specifici lavori poiché sono quelli che vanno per la maggiore. Da un lato quindi abbiamo la pavimentazione, fondamentale quando si parla di cucina. In questo caso capiamo bene che si tratti di un pavimento esposto al rischio di macchia, all’usura, alle pulizie frequenti. Ecco perché è bene optare per laminato, oppure piastrelle, pietra o PVC. 

Le piastrelle sono indicate perché hanno grande resistenza davanti alle abrasioni, perché sono impermeabili e durano negli anni. Il PVC è ottimale sia per pavimentazione che per ripiani, poiché ha il vantaggio di essere a basso costo e molto resistente. Può tranquillamente assumere l’aspetto di pietra o legno, regalando davvero ottime prestazioni.

La pavimentazione in laminato è ideale invece per un tocco moderno, mentre il marmo e la pietra, se applicati anche sui ripiani possono dare un tocco elegante e davvero pregiato. Questi ultimi due sono solidi, e resistenti ai graffi, soprattutto il marmo. C’è da dire però che questi due materiali hanno bisogno di essere trattati, almeno tre volte l’anno con cera d’api per un’attenta gestione.Considera sempre che, per il ripiano, il granito è considerato ancora una garanzia assoluta, perché non si graffia, resiste davanti al calore e agli acidi (a differenza del marmo) ed è facile da pulire.

Ristrutturazione di casa con detrazioni fiscali?

Un interessante fattore da considerare per tutti coloro che vogliono ristrutturare casa, e nello specifico la cucina, è la possibilità di sfruttare le detrazioni fiscali al 50%. Nel caso specifico dell’ambiente cucina, per avere tale vantaggio, è bene considerare e attuare lavori che siano legati alle tubature. Se invece ti fermerai solo al rinnovamento del pavimento o del ripiano, il costo non sarà detraibile.In ogni caso è bene richiedere all’impresa di riferimento per poter ottenere tutte le risposte alle tue domande: e così potrai procedere con la tua ristrutturazione!

Tag:

ristrutturare casa - ristrutturare cucina - pvc cucina - pavimentazione cucina


Presente in:

Lavori casa - Manutenzione

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)