Elementi del francobollo: la dentellatura

Filatelia - Caratteristiche del francobollo
La dentellatura del francobollo
Per qualsiasi hobby, soprattutto per il collezionismo, per dirsi davvero esperti (o per iniziare con le giuste basi) è buona regola conoscere a menadito ogni aspetto del soggetto. Non fa eccezione la filatelia, anzi: la conoscenza di ogni parte del francobollo, con le sue possibilità di deterioramento che ne determinano la perdita di valore e la capacità di cogliere dettagli infinitesimi con la lente d´ingrandimento, è fondamentale per poter valutare con precisione e affidabilità qualsiasi esemplare.

In particolare, la dentellatura appare una delle caratteristiche più immediatamente riconoscibili. Il francobollo può essere o meno dentellato ed esistono molte nazioni o specifici periodi storici che hanno fatto ricorso a esemplari privi di dentellatura. Lo scopo della dentellatura è molto semplice: permettere di facilitarne la separazione, in quanto ovviamente i francobolli vengono stampati in fogli da decine o centinaia di esemplari attaccati l´uno all´altro. Un tempo si usavano le forbici per separarli.

La dentellatura non è sempre regolare: ci sono francobolli che hanno tagli ovali o a stella, o dentellatura a zig zag o con perforature parallele. I francobolli possono venire da fogli o minifogli, da bobina, da libretto, e la dentellatura può variare sia a seconda del metodo di stampa sia secondo caratteristiche definite dall´ente di emissione. Uno spostamento di almeno il quindici per cento della dentellatura può indicare la rarità possibile di un francobollo, essendo uno scarto superiore alla norma.

La dentellatura lineare è realizzata con una sola fina di punzoni e crea alcune irregolarità negli angoli. La dentellatura a pettine si ottiene invece quando il punzone fora nello stesso momento tre lati del francobollo, con il lato mancante che viene forato dalla battuta successiva (e possono quindi crearsi delle discontinuità tra le varie battute). Infine, nella dentellatura a blocco il punzone fora contemporaneamente tutti i quattro lati del francobollo.

Tag:

collezionismo - filatelia - francobollo - dentellatura


Presente in:

Filatelia - Caratteristiche del francobollo

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)