Breve guida per la gestione dell'acquario

Acquario - Manutenzione e pulizia acquari
Acquario
Per acquario si intende un contenitore trasparente, che può essere in vetro o plastica, che può contenere diverse tipologie di pesci, crostacei, molluschi e anfibi. Un acquario può avere dimensioni contenute, quali son generalmente gli acquari che vengono tenuti in casa, ma può anche essere dotato di vasche grandissime, per ospitare pesci della lunghezza superiore ad un metro.

Oltre alla presenza dei pesci, affinché un acquario si distingua da una semplice boccia contenente dell´acqua, deve presentare al suo interno una fauna: vegetali e un fondale di humus per rendere più confortevole l´habitat agli abitanti dell´acquario, ma anche per renderlo più simile possibile al normale luogo in cui i pesci vivono.

Al fine di garantire una corretta pulizia dell'acquario, la sua struttura prevede un sistema di filtraggio dotato di un filtro meccanico, di un tubo che preleva l´acqua, di un filtro biologico e di un tubo di ritorno, in modo che l'acqua, correttamente ripulita, possa essere reinserita nell'acquario. Maggiormente accurata è la struttura dell'acquario, maggiore sarà la probabilità che gli esseri viventi si riproducano al suo interno e sopravvivano per lungo tempo.

È necessario distinguere tra gli acquari di acqua dolce e quelli marini, cioè di acqua salata: fanno parte degli acquari di acqua dolce i cosiddetti acquari d´acqua salmastra o paludari, in cui vengono conservati non pesci bensì anfibi e particolari specie di rettili. Inoltre l´acquario si può presentare aperto, in modo da poter osservare dall'alto gli animali e le piante presenti all'interno della struttura, oppure chiuso. In quest´ultimo caso, l'illuminazione necessaria affinché il sistema-acquario sopravviva, è garantita da una luce al neon posizionata sul tetto dell´acquario: è necessario che l´acquario sia rigorosamente chiuso nell'ipotesi in cui si vogliano allevare pesci che tendono a saltare. L'evaporazione in questa tipologia di acquari è, ovviamente, limitata. Al contrario, nel caso in cui l'acquario sia aperto, l'evaporazione aumenta ed è necessario procedere al cambiamento dell'acqua più spesso.


Tag:

acquario - acquario marino - acquario acqua dolce


Presente in:

Acquario - Manutenzione e pulizia acquari

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)