Nuoto

Sport acquatici - Nuoto libero

Il nuoto è l'atto che permette al nostro corpo di galleggiare sull'acqua grazie ad una propulsione esercitata dalle braccia e/o dalle gambe.

Lo sport del nuoto ha origini antichissime. Sono state addirittura ritrovate delle pitture in alcune grotte dell'epoca preistorica raffiguranti uomini nell'atto del nuoto.

Questo sport, oltre ad essere attività ricreativa, fu da subito introdotto come specialità olimpica sin dalla prima edizione.

Il nuoto è considerato lo sport più completo e salutare in assoluto. Difatti favorisce l'aumento della massa magra con conseguente diminuzione della massa grassa, migliora il coordinamento motorio e respiratorio e può persino correggere piccole deviazioni della colonna vertebrale.

Nello sport del nuoto tutti i muscoli lavorano, in particolare quelli più sollecitati sono quelli delle braccia e del tronco.

Il nuoto può essere praticato per vari scopi: svago, soccorsi (bagnini, guardi costiera), esercizio fisico, ricerche marine.

Il nuoto è considerato uno sport a basso rischio, ma naturalmente bisogna sempre prendere le dovute precauzioni. Se non si è nuotatori esperti è meglio evitare acque con correnti (Fiumi, laghi, mare): il rischio di affogamento potrebbe essere alto. L'acqua inoltre è un ottimo habitat per la proliferazione di batteri, muffe e virus, quindi bisogna sempre accertarsi della balneabilità delle acque.

Esistono svariate tecniche di nuoto, le più importanti sono :

  • stile libero: uno dei quattro stili ufficiali del nuoto. In questo caso si nuota sulla superficie dell'acqua con il dorso emerso e la spinta viene data da delle lunghe bracciate.
  • Rana: stile ufficiale. Il movimento esercitato da braccia e gambe ricorda quello di una rana ed è sicuramente lo stile più complesso e faticoso
  • Delfino : stile ufficiale. È lo stile più spettacolare e la tecnica prevede un movimento di gambe che ricorda il nuoto del delfino
  • Dorso: stile ufficiale. Si nuota con il dorso immerso e si effettuano della bracciate reverse.
In Italia lo sport del nuoto è regolamentato dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto) fondata nel 1899 che ha lo scopo di promuovere, disciplinare e diffondere discipline natatorie tra cui: nuoto, pallanuoto, tuffi, nuoto sincronizzato, nuoto in acque libere e nuoto per salvataggio.
Tag:

nuoto - nuotare - campionati di nuoto


Presente in:

Sport acquatici - Nuoto libero

ARTICOLI CORRELATI - Potrebbe interessarti
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)